Pagine

lunedì 7 maggio 2012

Bracco

Che belle le Non Competitive, che figata la UISP, e pure i loro simpatici, allegri, capaci e disponibili giudici!

La Donne di Fiori Race, corsa tutta la femminile, non decolla neanche quest'anno (per forza, la pubblicizzano come peggio non si potrebbe): poche concorrenti attraversano il lago sul battellino messo a disposizione dall'organizzazione, ma cosa si potrebbe chiedere di meglio? Sono tutte bellissime le concorrenti, che partono puntuali per il lungo, duro giro dell'isola, compresa l'abbondante perlustrazione delle colline piú interne.

Noi segugi si esce dalla gabbia con 10' di voluto ritardo: l'ordine é non superare la prima donna, e non sarebbe comunque facile nei 12 chilometri circa di strada. Lo scarno gruppetto si butta dietro le prede con apparente calma, ma tutti abbiamo in mente l'obiettivo di raggiungere almeno la nostra dolce metá. Alla prima salita faccio il vuoto e inizio a elogiare le prime concorrenti raggiunte: alcune ringraziano, altre tacciono, quasi tutte vorrebbero azzopparmi sul posto. A Siviano nessuna notizia della Bella e la strada ancora sale, verso l'ignoto: mai viste prima queste strette stradine solcate unicamente dai ciclomotori dei locali, che salgono e curvano e non se ne vede la fine.
Raggiungo la mia Bella verso il quinto o sesto, manca poco allo scollinamento. Saluto e proseguo con minor ardore, che la salita di ieri inizia a farsi sentire. Faccio giusto in tempo a complimentarmi con un'altra dozzina di partecipantesse e taglio con un po' di vergogna ma senza troppa fatica con un tempo di 2' inferiore alla prima della classe.
Ma che bella giornata.

Viva Loro, viva la Uisp.

7 commenti:

Patty ha detto...

io ti avrei azzoppato :-P
non si arriva primi ad una corsa per donne!!!

Patty ha detto...

ah poi mi dici cosa fai tu per i crampi?

Ale57 ha detto...

Potevi almeno indossare il gonnellino... ;)

Daniele ha detto...

@Patty: ma non sono arrivato primo! Sono partito 10 minuti dopo e ne ho guadagnati solo un paio sulla prima, sono stato gentiluomissimo!!! E cmq le prime erano top runners :)
@Patty: i crampi me li tengo, non ho ancora la soluzione. Purtroppo.
@Ale: come hai fatto a indovinare??

Furio ha detto...

Il mio socio è fortissimo!
Nessuna pietà per il "gentil" sesso, loro per noi non ne avrebbero ;-)

Daniele ha detto...

Ma se mi sono vergognato come un ladro, quando ho passato l'arrivo! Per fortuna abbiamo aspettato 10 minuti, altrimenti ero nei guai :)

Kikko ha detto...

Quoto Furio...nessuna pietà per le donzelle...poi però la tua vergogna è giustificata.-)
P.S. Ho commentato ora il post del vostro allenamento ai lagoni...cari amici...